Ritorna alla home page Cardiologia 2004 anno del cuore
Anche tu con noi, se vuoi
camminata 2019
Pranzo sociale

Comunicato stampa

L’ASSOCIAZIONE  “Amici della cardiologia” di Faenza e il destino di uno Studio Epidemiologico pluriennale.



  La cessazione improvvisa ed inattesa di una attività di volontariato, erogata da oltre 15 anni a favore dei cittadini di Faenza, non può passare inosservata e sotto silenzio. Soprattutto se ad usufruirne sono state migliaia di utenti di età compresa fra 40 e 60 anni  (circa 11.200, dai   primi test dell’anno 2000   fino al 30 .06.2016) ai quali l’Associazione ha garantito, gratuitamente e con convocazioni settimanali , il controllo laboratoristico dell’assetto glicolipidico e i successivi suggerimenti comportamentali.


 Gli Operatori Sanitari coinvolti, molti dei quali con precedenti esperienze nei Settori Ospedalieri specifici , hanno assicurato, sempre e senza complicanze, perizia tecnica,  rigore professionale e totale disponibilità.


  Purtroppo non sarà più così!


  Una recente delibera del Direttore Generale AUSL della Romagna ( 29.06.2016) ha riconosciuto l’indubbio valore sociale delle attività di Volontariato, sottolineando per contro che esse devono essere  complementari e non sostitutive dei Servizi di competenza dell’ Azienda.

Con essa si approvano le Linee guida che, disciplinando i rapporti tra Azienda e Associazioni di Volontariato, ne precludono “ attività che comportano interventi della sfera corporale della persona potenzialmente idonei a lederne l’integrità psico fisica , quali ad esempio attività di prelievo, medicazioni, attività di mobilizzazione, cure igieniche del paziente….”


  L’Associazione  “Amici della Cardiologia” non può non prendere atto di queste Raccomandazioni e non adeguarsi alle disposizioni Aziendali. Non può, peraltro, esimersi dal rimarcare la propria estraneità decisionale e comunicare ufficialmente la sofferta e definitiva interruzione del Progetto e dello Studio.


  Si impegna ad instaurare e diffondere una strategia  di capillare informazione sui fattori di rischio cardiovascolare e sulle modalità della loro identificazione, del loro controllo e della loro rimozione.


  Auspica che le Componenti Aziendali, da ora esclusivamente preposte, svolgano una puntuale e concreta opera di Prevenzione il cui carico di lavoro, economicamente oneroso, richiederà l’utilizzo di risorse umane al momento appena sufficienti per lo svolgimento della quotidiana attività istituzionale.



 Per il Consiglio Direttivo della Associazione

                        Il Presidente

             Dott. Roberto Casanova
Area riservata
Utente:
Password:
Motore di ricerca
camminata del cuore 2017
Faenza Città del Cuore
operazione salvacuore
Lettera di convocazione
AMICI DELLA CARDIOLOGIA ODV
Corso Garibaldi, 2
40018 - Faenza - RA
Tel. 0546 614109
e-mail amicidellacardiologia@racine.ra.it
C.F. 90006620398

Cookie Policy

Web design: Excogita